Utilizzare un software di progettazione digitale è fondamentale nel mondo dell’architettura moderna. I clienti si aspettano di vedere molto di più di semplici disegni concettuali; vogliono avere di fronte rappresentazioni virtuali che offrono loro maggiori dettagli. Con alcuni programmi 3D, puoi progettare interni e popolare i tuoi edifici, con altri puoi persino regolare gli effetti della luce e spiegare come influenzeranno l’ambiente circostante.

Oltre a questo, i programmi di progettazione automatizzano i processi di routine, con la possibilità di realizzare progetti più rapidamente, risparmiando tempo, con un flusso di lavoro più efficiente. Tuttavia, senza il giusto software, tutto questo sarà impossibile da raggiungere. Ecco perché la tua scelta deve essere adatta alle tue esigenze e in linea con il tuo lavoro.

Perché ho bisogno di un programma di progettazione?

 

La risposta è semplice: sono indispensabili per convincere il cliente che il tuo progetto sia perfetto. Siamo consapevoli che questi software a volte possono essere costosi, ma tutto lo sforzo economico verrà ampiamente ripagato.

Ecco alcuni motivi per investire in un programma di progettazione con funzionalità di visualizzazione 3D:

  • produzione di documenti all’aspetto professionale che ti permetteranno di comunicare meglio con gli appaltatori;
  • supporto alle vendite con aiuti visivi 2D e 3D;
  • sperimentazione rapida e semplice di differenti scenari di progettazione 3D.
  • generazione di prospettive wireframe che possono fungere da base per i rendering manuali;
  • visualizzazione immediata del colore, del posizionamento e della proporzione dei materiali;
  • progettazione e disegno con un grado di precisione e definizione elevata.

Utilizzare un software per creare un progetto, anche se solo per un piano di arredamento, è molto utile come presentazione per i tuoi clienti e partner, rendendoti ancor più professionale ed esperto, in quanto possono vedere con i propri occhi il design che hai pensato per loro, il posizionamento del mobilio e altri elementi di layout.

Ma come sapere qual è il software migliore per te?

 

Dopo un’attenta analisi abbiamo selezionato una serie di programmi tra i più utilizzati dai professionisti del settore e redatto la seguente lista .

ArchiCAD

ArchiCAD è un software CAD architettonico sviluppato da Graphisoft. Questo Open BIM (Building Information Modeling) è uno strumento completo per architetti, che consente di eseguire operazioni di disegno, visualizzazione o modellazione 3D e 2D. Puoi gestire tutti gli aspetti dell’ingegneria e del lavoro di progettazione. È particolarmente avanzato nel campo della visualizzazione, in quanto offre un’alta qualità e un rendering fotorealistico. ArchiCAD è anche noto per la sua capacità di memorizzare grandi quantità di informazioni nei tuoi modelli 3D. Può essere utilizzato per progettare edifici e interni, nonché aree urbane.

Revit

Revit è un software per BIM (Building Information Modeling), sviluppato da Autodesk. Questo potente strumento è essenziale per chi lavora nel settore dell’architettura, poiché tutte le sue funzionalità sono create appositamente per gli architetti. Ti aiuterà a creare design architettonici perfetti. Eventuali edifici e infrastrutture possono essere progettati e gestiti grazie ad esso. Un grande vantaggio di questo software di modellazione è il suo aspetto collaborativo: ogni coordinatore può accedere a modelli condivisi centralmente per lavorare su di esso. I progetti collaborativi aiutano a migliorare la collaborazione con i colleghi ed evita ri-lavorazioni facendoti risparmiare tempo.

AutoCAD Architecture

Sviluppato da AutoDesk, AutoCAD Architecture può essere molto utile per i progetti di architettura in quanto consente di eseguire sia la progettazione 3D che 2D. È uno strumento completo, pratico per la modellazione 3D e per la visualizzazione grazie al suo buon rendering. Sarai in grado di creare modelli realistici con la combinazione di strumenti di modellazione di solidi, superfici e mesh. AutoCAD Architecture è utile anche per il disegno 2D. Inoltre, questo, come tutti gli altri software AutoDesk, consente di comunicare facilmente con altre persone che lavorano sullo stesso progetto.

Chief Architect

Chief Architect è un software CAD creato per i professionisti dell’architettura, per ottenere il rendering 2D e 3D. Questo software è facile da usare. Se non hai competenze di modellazione 3D, Chief Architect può essere davvero utile: l’interfaccia è davvero intuitiva e il software offre strumenti di costruzione intelligenti. Puoi creare una struttura 3D e generare automaticamente il sistema di costruzione del tuo progetto. Inoltre, puoi esportare rendering panoramici a 360° che possono essere condivisi con i tuoi clienti.

Rhino3D

Rhino 3D è uno strumento importante quando si tratta di modellazione 3D. Questo software di progettazione assistita dal computer è utilizzato principalmente per la progettazione industriale e per l’architettura. Poiché la geometria di Rhino è basata su NURBS, consente una precisione davvero buona per i tuoi modelli. Rhino 3D, può essere integrato con Grasshopper, un editor di algoritmi grafico creato appositamente per la geometria 3D. È un linguaggio e un ambiente di programmazione visiva, creato dagli sviluppatori di Rhino. Questo programma è raccomandato per l’ingegneria strutturale, l’architettura e la fabbricazione.

SketchUp

SketchUp è noto per essere un programma intuitivo. Potrai risparmiare tempo utilizzando questo programma in quanto è uno strumento di disegno facile da usare. Può essere per qualsiasi progetto di modellazione 3D: è un ottimo programma in grado di aiutarti da un punto di vista produttivo e creativo con i tuoi progetti.Ovviamente, puoi utilizzare SketchUp per il 3D, ma è ideale anche per disegni 2D scalati e precisi.

3D Studio Max

3DS Max è un software sviluppato da Autodesk. È noto per essere molto simile a AutoCAD. Applicato principalmente nel settore dei videogiochi, questo software è utilizzato anche dagli architetti per la previsualizzazione. Il principale vantaggio di questo software 3D è l’ampia disponibilità di corsi di formazione online che consentono di comprenderne al meglio le possibilità di utilizzo.

MicroStation

MicroStation è una delle piattaforme CAD più performanti sul mercato: la possibilità di utilizzare sia le funzionalità di CAD libero che di CAD parametrico permettono infatti una grande flessibilità nella rappresentazione di forme complesse. MicroStation permette disegno 2D, 3D, modellazione di solidi, superfici, mesh e rendering, tutto dallo stesso ambiente di lavoro; grazie al sistema di riferimenti permette la gestione di grandi file di progetto e l’interazione simultanea di più progettisti. La sua flessibilità viene sfruttata nel settore del contract, grazie all’applicativo Progenio che integra funzionalità specifiche per il legno e la produzione di arredo su commessa.

In sintesi, tutti i software hanno pro e contro e nessuno di loro è perfetto. Se stai valutando una serie di opzioni per la tua azienda, il nostro consiglio è quello di richiedere demo per ciascuna di essi, per testarne da vicino il funzionamento. Prendi nota di quali caratteristiche si allineano meglio con le esigenze della tua azienda e quali invece sono completamente in contrasto. Solo in questo modo sarai in grado di effettuare una scelta consapevole.

Leave a Reply